Informazioni

La storia dell'addomesticamento del cioccolato

La storia dell'addomesticamento del cioccolato

Attualmente si discute su quante specie di cacao (Theobroma spp) esiste nel mondo o è mai esistito. Le varietà riconosciute identificate (e discusse) includono Theobroma cacao ssp. cacao (chiamato Criollo e trovato in tutta l'America centrale); T. cacao spp. sphaerocarpum (chiamato Forastero e trovato nel bacino amazzonico settentrionale); e un ibrido dei due chiamato Trinitario. Recenti studi genetici suggeriscono che tutte le forme di cacao sono semplicemente versioni di Forastero. Se vero, il cacao ha avuto origine nell'Amazzonia superiore della Colombia e dell'Ecuador ed è stato portato in America centrale dall'intervento umano. Gli studi etnografici nell'Amazzonia settentrionale hanno rivelato che l'uso di cacao lì era limitato alla produzione di cacao chicha (birra) dalla frutta, non dalla lavorazione dei fagioli.

Primo utilizzo di cioccolato

Le prime prove conosciute sull'uso dei semi di cacao si trovavano al di fuori del bacino amazzonico e risalgono al 1900-1500 a.C. circa. I ricercatori hanno studiato i residui all'interno di diverse ciotole risalenti alle prime società in Mesoamerica usando la spettrometria di massa e hanno scoperto prove di teobromina all'interno di un tecomato a Paso de la Amada, un sito di Mokaya nel Chiapas meridionale, in Messico. Hanno anche trovato una ciotola test positiva per Teobromina dal sito El Manati Olmec di Veracruz, datata all'incirca dal 1650 al 1500 a.C.

Altri siti archeologici con le prime prove dell'uso del cioccolato includono Puerto Escondido, Honduras, circa 1150 a.C., e Colha, Belize, tra il 1000 e il 400 a.C.

Innovazioni al cioccolato

Sembra chiaro che l'innovazione per piantare e coltivare alberi di cacao sia un'invenzione mesoamericana. Fino a poco tempo fa, gli studiosi lo credevano, sin dalla parola Maya Kakaw proviene dalla lingua Olmec, l'Olmec deve essere stato il progenitore di questo delizioso liquido. Tuttavia, recenti studi archeologici a Puerto Escondido in Honduras suggeriscono che i passi iniziali verso l'addomesticamento del cacao sono avvenuti prima dell'ascesa della civiltà olmeca quando l'Honduras era in attivo commercio con la regione di Soconusco.

I siti archeologici con prove della prima domesticazione del cioccolato includono Paso de la Amada (Messico), El Manati (Messico), Puerto Escondido (Honduras), Bat'sub Cave (Belize), Xunantunich (Guatemala), Rio Azul (Guatemala), Colha ( Belize).

fonti

  • Fowler, William R.Jr.1993 La paga vivente per i morti: commercio, sfruttamento e cambiamento sociale nei primi anni coloniali di Isalco, El Salvador. Nel Etnoistoria e archeologia: approcci al cambiamento postcontatto nelle Americhe. J. D. Rogers e Samuel M. Wilson, eds. Pp. 181-200. New York: Plenum Press.
  • Gasco, Janine 1992 Cultura materiale e società indiana coloniale nella Mesoamerica meridionale: la vista dal Chiapas costiero, Messico. Archeologia storica 26(1):67-74.
  • Henderson, John S., et al. 2007 Prove chimiche e archeologiche per le prime bevande al cacao. Atti della National Academy of Sciences 104(48):18937-18940
  • Joyce, Rosemary A. e John S. Henderson 2001 Inizio della vita da villaggio nella Mesoamerica orientale. Antichità latinoamericana 12(1):5-23.
  • Joyce, Rosemary A. e John S. Henderson 2007 Dalla festa alla cucina: implicazioni della ricerca archeologica in un antico villaggio dell'Honduras. Antropologo americano 109(4):642-653.
  • LeCount, Lisa J. 2001 Come l'acqua per il cioccolato: festa e rito politico tra i Maya classici tardivi a Xunantunich, Belize. Antropologo americano 103(4):935-953.
  • McAnany, Patricia A. e Satoru Murata 2007 I primi intenditori di cioccolato d'America. Food and Foodways 15:7-30.
  • Motamayor, J. C., A. M. Risterucci, M. Heath e C. Lanaud 2003 Domesticazione del cacao II: germoplasma progenitore della cultivar di cacao Trinitario. Eredità 91:322-330.
  • Motamayor, J. C., et al. 2002 Cacao addomesticazione I: l'origine del cacao coltivato dai Maya. Eredità 89:380-386.
  • Norton, Marcy 2006 Impero della degustazione: cioccolato e interiorizzazione europea dell'estetica mesoamericana. American Historical Review 111(2):660-691.
  • Powis, Terry G., et al. 2008 Le origini dell'uso del cacao in Mesoamerica. Mexicon 30:35-38.
  • Prufer, Keith M. e W. J. Hurst 2007 Chocolate in the Underworld Space of Death: semi di cacao da una antica caverna mortuaria classica. etnostoria 54(2):273-301.